GERMANI SEMPRE PIÙ FORTE: PRESO ANCHE EBOUA !

Si è concluso positivamente il lungo corteggiamento all’ala-pivot reduce dalla Summer League con i Milwaukee Bucks. E’ nato il giorno di San Faustino: un segno del destino?

Brescia. E adesso la Germani è davvero al completo: il patron Mauro Ferrari ha piazzato l’ultimo colpo, riuscendo a firmare anche Paul Eboua reduce dalla Summer League con i Milwaukee Bucks. L’ex Stella Azzurra, Roseto, Pesaro e Long Island Nets (squadra di G-League affiliata ai Brookly Neets) ha per ora messo da parte i suoi sogni di NBA, accettando l’offerta della Leonessa dei canestri.

Numeri e caratteristiche. Camerunense di formazione italiana, ala di 203 cm, vestirà la maglia numero 12. Tra oggi e domani sosterrà le visite mediche e poi raggiungerà la squadra in ritiro a Bormio. Giocatore di pura energia, nelle due stagioni a Pesaro ha collezionato medie tra i 5 e i 7 punti e 4 rimbalzi a partita.

Dicono di lui. “La firma di Paul Eboua rappresenta il coronamento di un mercato che ci ha visti pazientare e colpire quando ritenevamo che gli obiettivi fossero quelli giusti – spiega Marco De Benedetto, responsabile scouting di Pallacanestro Brescia -. Paul ha sempre mostrato di avere l’etica personale come primo riferimento personale e, anche per questo, riteniamo che si incastri bene nel nostro progetto, considerando un punto d’onore il fatto che abbia accettato il nostro corteggiamento”.

“Paul è un ragazzo giovane, che sa di avere tanto da lavorare, ma sa anche di poter ritagliarsi un ruolo importante nel campionato italiano – conclude il dirigente della Germani Brescia -. Le sue caratteristiche e il suo potenziale potranno rendere la nostra squadra ancora più versatile”.

Nel giorno del Patrono. Paul Eboua è nato il 15 febbraio del 2000 ovvero il giorno del patrono della città per la quale adesso difenderà i colori. Forse è un segno del destino ben preciso…

condividi news

ultime news