I 38 DEL CAPITANO

Compleanno speciale per il numero 34 alla settima stagione con Brescia e in Italia da 14 anni

Brescia. Spegne oggi 38 candeline il capitano della Germani Pallacanestro Brescia David Moss. Un giocatore immarcescibile, che ha iniziato la sua settima stagione con la maglia della Leonessa dei canestri. In un basket dove quasi ogni anno le squadre vengo rifatte da zero, questo è un segno di assoluta fedeltà e controtendenza.

La scheda. Moss arrivò in Italia da Chicago, uscito dal College di Indiana State University e dopo un’esperienza in Polonia nel Koszykówki Świecie. Nel BelPaese cominciò in A2 con Jesi nel 2007 poi Teramo, Mens Sana Siena, Virtus Bologna, di nuovo Siena, Milano e Brescia dal marzo 2016. Nel suo palmares due scudetti con Milano, due con Siena (uno revocato), 3 Coppa Italia con i toscani (una revocata), 2 Supercoppa Italiana sempre con Siena, 1 campionato di A2 vinto con Brescia e 1 Coppa Italia di A2 con Jesi.

condividi news

ultime news