TREVIS TRICE NON SI VACCINA E DEVE RESCINDERE CON UN CLUB AUSTRALIANO

L’ex giocatore della Germani al centro di un caso. Eppure a Brescia era arrivato proprio nel momento in cui era scoppiata la pandemia…

Australia. A Brescia è stato poco più di una meteora: 5 partite di campionato e 2 di Eurocup nel 2020, in piena pandemia (nella foto il giorno della presentazione). Ma evidentemente aver vissuto da vicino nella nostra città questo dramma non gli è bastato per convincersi che il vaccino oltre a dargli delle garanzie sul piano della salute, gli è indispensabile per giocare. Trevis Trice, dopo aver firmato un contratto in Australia con gli Illawara Hawks, è stato costretto a rescindere.

Così si è espresso il presidente del club: “So che i tifosi erano ansiosi di vederlo in campo, ma siamo ancora in piena pandemia e se uno non è vaccinato non possiamo tesserarlo”.