COBBINS: “PUNITI DA EPISODI”

Il pivot della Germani commenta la sconfitta al debutto sul campo di Varese: “Potevamo fare meglio nel primo quarto, ma sarebbe bastata una palla persa in meno per vincere”

Varese. Tocca a Mike Cobbins rispondere alle domande dell’ufficio stampa della Germani Pallacanestro Brescia commentando così l’inizio di campionato con una sconfitta a Masnago contro l’Openjobmetis Varese.

Una gara da up and down, come la spieghi?

”Credo che abbiamo giocato comunque una buona partita. Nel primo quarto potevamo fare sicuramente meglio, parlo per me e mi riferisco ad alcuni possessi. E’ stata una battaglia vera”.

Cosa è mancato per vincere questa partita?

”Ci siamo arrivati molto vicini. E’ stata una questione di episodi, di possessi. Una palla persa in meno e avremmo potuto aggiudicerci questi primi due punti”.

Cosa vi portate a casa di buono?

“La reazione che abbiamo avuto nel momento più difficile. Mi piace il fatto che sappiamo unirci e stare insieme anche nei momenti difficili soprattutto in trasferta dove è più difficile giocare”.

Come giudichi nel dettaglio la tua partita?

”Avrei potuto aiutare di più la squadra, soprattutto a rimbalzo. Riguarderemo la partita. C’è tutto il tempo e lo spazio per migliorarci”.

condividi news

ultime news