LE PAGELLE: L’ECCELLENZA DI MITROU LONG, “REDBURNS” E UN GABRIEL IN FIDUCIA

Gabriel: 7,5 (Nella foto in evidenza)

Le percentuali solo all’inizio non danno soddisfazione all’impegno profuso, ma rimane sempre concentrato, lotta a rimbalzo, non spreca palloni. I compagni lo cercano e lui ripaga la fiducia con tre triple una schiacciata palle recuperate assist, stoppate. 

Moore: 7  

Inizio zoppicante, battuto sul primo passo da Durham, passi su arresto e tiro in mezzo all’area, stoppato su penetrazione, ma il ragazzo ha cuore e voglia di far vedere quel che ha nel bagaglio e recupera palla, prende rimbalzi, attacca il ferro con coraggio (segnando quasi sempre) e partecipa anche al festival delle triple . 

Mitrou Long: 8,5

Si è abbonato all’eccellenza : chiude la prima metà di gara con il 100% al tiro (6/6) e il metronomo dell’attacco e dirige l’orchestra senza alcuna sbavatura , fa vedere anche una stoppata ad inizio terzo quarto . Seconda parte di gara più rilasssata , si chiedeva una comboguard con punti nelle mani ? Eccola qui e quant’è bella! MVP (e non solo del match).

Mitrou Long, grande protagonista del match

Petrucelli: 7

Il” ladruncolo di palloni” di  Long Highland, non fa dormire sonni sereni a chiunque gli palleggi vicino, il tabellino dice 2 palle rubate , ma se contiamo quelle sporcate e le azioni interrotte il numero sale vertiginosamente . Non altissimo il contributi in punti, ma 3 buonissimi assist. 

Della Valle: 7,5 

Alterna tentativi da 3  a penetrazioni che caricano di falli la difesa bolognese . Messa in cassaforte la vittoria oggi lascia spazio alle seconde linee. Generoso e scoppiettante.

Eboua: 7 

Lotta e convince, si prende subito una tripla coraggiosa e non si tira indietro nemmeno sotto le place dove fa a sportellate con gli armadi fortitudini. Ruba un buonissimo pallone sul finire del secondo quarto e chiude con 2 /2  dalla lunga distanza. Welcome on board Paul!!!

Parrillo: 7 

Cestisitcamente parlando Sasà è una di quegli amici da mettere nella rubrica del telefono alla voce “Chiamare pure a qualsiasi ora”: lui risponderà “Eccomi”.  4 minuti di energia e dedizione.

Cobbins: 6,5

15 minuti di sostanza, soffre un po’ la maggior fisicità dei pari ruoli felsinei, ma continua a lavorare nell’ombra con gran spirito di sacrificio. Chiude con 4 punti e 2 rimbalzi. 

DJ sv

Burns: 7,5  

Doppia doppia con 13 punti, 10 assist cui aggiunge anche 4 assist  e  tanti palloni smistati con sicurezza. “RedBurns” l’energy drink che ti mettte le aaliiii !!!

Chris Burns, un leone sotto canestro

Laquintana: 7   

Tommy ha l’occasione di stare in campo più minuti del solito e non la spreca per nulla al mondo .  7 punti , 2 rimbalzi 3 assit  nei suoi 13 minuti in  campo , una sola palla persa con una regia sicura e che non fa calare i ritmi vorticosi della serata.

Moss: 6,5

Guida la difesa e bada egregiamente ad Aradori e a chiunque entri nel suo spazio, non di rilievo il contributo in punti realizzati che registra solo  una tripla nel finale, ma per oggi fortunatamente non serviva altro… 

Fortitudo Bologna

Ashley 6.5

Aradori 6.5

Mancinelli 6,5

Durham 6.5

Procida5,5

Benzing 5,5

Manna

Richardson 5,5

Baldasso 5

Totè sv

Groselle 7

condividi news

ultime news