GALBIATI: “POCO DA COMMENTARE, SIAMO STATI ORRIBILI”

L’allenatore della Vanoli Cremona non concede alibi alla sua squadra dopo il ko di Brescia

Brescia. Rapida, ma non certo indolore, la conferenza stampa di Paolo Galbiati a fine partita. Il coach della Vanoli Cremona è impietoso con i suoi giocatori e non gli basta nemmeno l’ultimo quarto nel quale Poeta e compagni hanno almeno salvato la faccia.
“C’è poco da commentare – attacca Galbiati -. Siamo stati orribili. In questo risultato ci sono tanti meriti di Brescia e tanti demeriti nostri. Abbiamo giocato un primo tempo orrendo con poca energia, poca fiducia, poco tutto. Ripeto: c’è poco da commentare da parte mia”. 

Sesta sconfitta consecutiva, forse la peggiore di tutta la stagione?

“Sono arrabbiatissimo per quello che è successo all’inizio della gara dove avevamo preparato determinate cose che non abbiamo fatto in partita. In settimana ci diamo dentro, anche se è difficile replicare la fisicità degli altri se ci alleniamo con 5 juniores, ma avevamo studiato delle cose su Della Valle e Mitrou Long che invece ci hanno subito punito. Il mercato? Di quello parlerò con la società”.