MAURO FERRARI: “I MIEI RAGAZZI, UOMINI VERI”

Contattato telefonicamente dalla redazione di bresciacanestro.com, il patron della Germani Pallacanestro Brescia non manca di elogiare i giocatori della sua squadra

Brescia. Sempre con la massima disponibilità a parlare della sua perla cestistica, l’impegnatissimo patron della Germani Pallacanestro Brescia, Mauro Ferrari, alla redazione di Bresciacanestro.com ha rilasciato alcune dichiarazioni all’indomani dell’eliminazione della squadra dai play off scudetto.

Ci può definire in una parola i suoi ragazzi per quanto fatto ieri nella partita di gara4 dei play off persa contro la Dinamo Sassari dopo una prestazione di cuore e passione?

“I ragazzi sono stati uomini veri. Hanno trasmesso il mio modo di interpretare lo sport e la vita, un dono da migliorare di giorno in giorno”

Il patron Mauro Ferrari nel consueto abbraccio visto durante tutte le partite con il coach Alessandro Magro

Vuole augurare la migliore serie di semifinale ad una rookie come Tortona, visti anche i suoi legami con il patron Beniamino Gavio?

“Auguro sicuramente buona fortuna a Tortona e anche a Sassari e ai suoi tifosi”