PER IL RUOLO DI 12ESIMO LA GERMANI PENSA A PECCHIA

Brescia. E’ Andrea Pecchia uno dei giocatori che la Germani sta monitorando per il ruolo di dodicesimo. Sotto contratto con la Vanoli Cremona, si è infortunato gravemente a fine marzo (rottura del crociato del ginocchio, vittima degli ”adesivi killer”) e potrebbe essere interessato a riprendere gradualmente con un ruolo di secondo piano. Pecchia, 25 anni a novembre, è milanese di Segrate ed è cresciuto nell’Olimpia Milano. Guardia-ala di 197 cm, ha militato nelle minors con Boffalora e Bernareggio per poi indossare le maglie di Treviglio e Cantù. Ha indossato tutte le maglie delle nazionali giovanili (fu anche capitano in un Mondiale Under 17), vanta anche una presenza nella Nazionale maggiore (Luca Banchi allenatore) e quattro con la Sperimentale (Meo Sacchetti il coach di allora). Nella stagione 2017-18 vinse il premio Reverberi come miglior Under 23.

Al momento dell’infortunio subito nella scorsa stagione era nella long list di Meo Sacchetti, a quel tempo ancora selezionatore della Nazionale maggiore.

condividi news

ultime news