MASSINBURG, CAUPAIN E ODIASE IN EVIDENZA ANCHE AL “THE BASKETBALL TOURNAMENT”

A un paio di settimane dall’inizio della nuova stagione con la Germani, i tre neo acquisti si stanno tenendo in forma nel torneo estivo negli Usa. CJ grande protagonista

di Sergio Bertazzi

Usa. Anche quest’anno sta andando in scena “The Basketball Tournament”, torneo estivo che si svolge negli USA in cui scendono in campo anche diversi “top” della massima competizione europea, oltre ad alcuni giocatori del nostro campionato. Nell’edizione di quest’anno Nick Perkins, Kyle Hines, Macura, Christon, McDuffie e Marcus Keene sono solo alcune delle conoscenze del nostro basket che si sono sfidate nel torneo. Anche alcuni “rookies” della prossima LBA hanno calcato i parquet della competizione estiva statunitense: parliamo di C.J. Massinburg (FOTO IN EVIDENZA), Troy Caupain e Tai Odiase, i tre nuovi arrivi USA della Germani Pallacanestro Brescia, che hanno sfruttato l’occasione per mettersi in mostra e iniziare a carburare in vista della nuova stagione che con la Leonessa dei canestri comincerà tra un paio di settimane. 

CJ è in gran forma. Un grande protagonista del torneo, finora, è stato proprio Massinburg: l’ex Limoges ha trascinato i suoi “Blue Collar” fino alla finale, che si giocherà tra poche ore. CJ è secondo nella classifica dei punti realizzati nel torneo con 78 (in 5 partite) e sta registrando medie da 15.2 punti, 2.2 assist e 4.2 rimbalzi di media,tirando con il 58% dal campo e il 43.5% da 3 punti. Nella partita dei quarti di finale contro “Heartfire” giocata tra venerdì e sabatoha totalizzato 19 punti, trascinando la sua squadra alla vittoria. I 6 punti che hanno deciso l’incontro portano tutti la sua firma: prima un gioco da 4 punti dall’angolo, poi un arresto e tiro dalla media che ha portato i Blue Collar a raggiungere la quota di 74 punti necessaria a vincere la partita. Stanotte, invece, ha segnato “solo” 10 punti per i Blue Collar, che, grazie anche alle prove individuali di altre conoscenze del nostro campionato come Wes Clark e Nick Perkins, hanno conquistato la finale. E’ doveroso sottolineare come non si possa dare troppo peso a questo torneo estivo: ciononostante, CJ sta scendendo in campo con giocatori di ottimo livello e sta mettendo in mostra le sue qualità da realizzatore. Interessante anche il fatto che, data la presenza di altri “handler” in squadra, abbia giocato molto off-ball in queste 4 partite: considerando il ritorno di ADV e lo spot libero di ala piccola, questa sua ulteriore dimensione di giocatore lontano dalla palla potrebbe tornare molto utile a Brescia. 

Il cameo di Caupain. Anche il suo prossimo compagno nel backourt bresciano, Troy Caupain, ha calcato il palcoscenico del TBT: con i “Nasty Nati” il playmaker ex Darussafaka ha giocato solo una partita, dato che la sua squadra è stata sconfitta subito dai Fort Wayne Champs. In 31 minuti di utilizzo Caupain ha distribuito ben 8 assist, a fronte di una sola palla persa, e ha catturato ben 5 rimbalzi: peccato per la brutta serata al tiro, terminata con un negativo 2/11. 

Troy Caupain

Odiase si sente in difesa. Infine, tra le file dei “Gutter Cats”, è sceso in campo Tai Odiase, nuovo centro della Germani: nelle sue 4 apparizioni non è mai andato in doppia cifra, mostrando come la metà campo offensiva non sia proprio la sua preferita. Non che l’ex Odenburg non sia in grado di dare contributo in attacco: anzi, nell’ultima stagione tedesca è andato comunque in doppia cifra di media. Ma è dall’altra parte del campo in cui lo statunitense si esalta. Anche in questa occasione si è messo in mostra come un ottimo “rim protector”, in grado di essere una presenza temibile sotto canestro: Odiase guida infatti la graduatoria delle stoppate con 10 totali (2.5 a partita), aggiungendoci 6.5 punti e 5 rimbalzi di media. La sua fisicità e la sua grinta difensiva saranno sicuramente dei valori aggiunti importanti per la Germani: se riuscisse anche a migliorare alcuni aspetti del suo gioco offensivo (in cui vive di roll, conclusioni vicino a canestro e poco altro) potrebbe disputare una stagione da protagonista.

Tai Odiase

Guarda qui le giocate di Massinburg al The Basketball Tournament:

condividi news

ultime news