GERMANI GIOVANI: ALESSANDRO NAONI IN A2 A RIETI, IL VIVAIO CRESCE IN PRESTITO

Il punto della situazione sui ragazzi che la Pallacanestro Brescia ha girato in altri campionati. Tra chi è ancora di proprietà e chi no

Brescia. Nell’attesa di raggiungere la “maturità cestistica” sono tanti i ragazzi del vivaio della Germani Pallacanestro Brescia che si stanno distinguendo nei campionati “minori”. Dopo Santiago Corona, di cui abbiamo scritto nei giorni scorsi e che disputerà il campionato di A2 a Treviglio (insieme all’ex Germani Brian Sacchetti), Alessandro Naoni (foto in evidenza), già aggregato in serie A a Brescia nella stagione 2019-2020, si è accasato a Rieti per disputare l’A2. L’esterno classe 2003 ha militato in tutte le giovanili di Brescia per poi disputare, in prestito lo scorso anno, un ottimo campionato con la Pantoni Monfalcone in Serie B riuscendo a realizzare 9.1 punti e 2.3 rimbalzi in 27 minuti di media: “Sono davvero felice – ha dichiarato Naoni – che la NPC Rieti mi abbia dato l’opportunità di poter vivere un ambiente e una città che ama la pallacanestro come me. Sono carico per questa nuova avventura, non vedo l’ora di iniziare a lavorare con tutto lo staff, di conoscere i miei compagni e tutti i tifosi. A presto”

Oltre a Corona e Naoni, tra i giocatori cresciuti a Brescia negli anni scorsi, si segnalano Joseph Mobio (non più di proprietà del club di Ferrari), ala in forza a Scafati nei play off appena disputati per la promozione in serie A, che disputerà la serie A2 con la Vanoli Cremona dove ritroverà anche Paul Eboua e proprio quest’ultimo nella presentazione di ieri alla stampa cremonese non ha mancato di citare la felicità di ritrovare il suo amico con cui disputare una serie A2 di punta per tornare subito nella massima serie.

Il campionato di serie A2 avrà altri protagonisti in prestito dalla Germani come Thioune Elhadjie, centro di 2,09 m che approdò alla Leonessa nel 2016: di lui gli addetti ai lavori parlano come di un centro dalla fisicità dirompente e dal grande atletismo. Thioune giocherà a Mantova con gli Stings e con lui ci sarà anche Giovanni Veronesi che disputò solo l’ultimo anno di giovanili con Brescia dove fece un anno molto importante tra serie A e C Silver.

Parlando di altri giocatori cresciuti da Brescia, nelle “minors” ci saranno d’altra parte Luca Dalcò e Djiya Biatcha alla LuxArm Lumezzane di serie B (Biatcha è di proprietà di Lumezzane, ma ha fatto la seconda parte del percorso di settore giovanile con Brescia e l’anno scorso era aggregato alla squadra di Magro mentre Alessandro Bertini sarà in forza al Bernareggio (B). Giocatori della Germani in prestito saranno: Ivan Mobio ad Alba (serie B) e Francesco Rodella (Iseo). Lorenzo Dell’Anna giocherà nella Dolomiti Energia Trento, per il secondo anno in prestito come da accordo biennale dell’anno scorso, dividendosi tra serie A1 e Under 19.

condividi news

ultime news