MARCO CERON DA BOLOGNA A NARDO’

L’ex Germani scende in A2 e nel club pugliese ritroverà Di Carlo già suo coach a Mantova

Nardò . E’ di oggi il comunicato del club HDL Pallacanestro “Andrea Pasca” Nardò che ha raggiunto l’accordo per l’arrivo in maglia granata di Marco Ceron, guarda/ala classe ’92, 195cm per 100kg. Continua quindi l’esperienza di un giocatore che ha ancora tanti tifosi affezionati a Brescia.

Archiviate le giovanili a Treviso, si trasferisce alla Reyer Venezia prima di approdare nelle varie Recanati, Napoli, e Lago Maggiore dove vince Coppa Italia ed MVP della competizione. Un ritorno a Napoli in Legadue prima della consacrazione nella massima serie a Venezia prima e Pesaro poi, dove è uno dei maggiori realizzatori del club. Nel 2018 firma a Brescia, sempre in Serie A, ma pochi mesi dopo, a novembre, in uno scontro fortuito di gioco subisce un brutto infortunio al cranio che lo tiene lontano dai campi per una lunga riabilitazione che lo porta a recuperare l’idoneità sportiva. Ed infine, le occasioni con Scaligera Verona, Mantova con coach Di Carlo e Virtus Bologna, dove completa un roster emiliano di altissimo livello.

Sono molto contento di ritrovare coach Gennaro di Carlo e di iniziare questa nuova avventura a Nardò con tanta voglia di rimettermi in gioco”, dichiara Ceron. Per lui poche parole ma un obiettivo ben chiaro: ritornare ai massimi livelli, e farlo con la canotta granata, con cui tra circa due settimane si ritroverà per iniziare la preparazione in vista della Supercoppa LNP di settembre.