PAGELLE E GIUDIZI: COURNOOH MERAVIGLIOSO, DELLA VALLE E PETRUCELLI GATTO E LA VOLPE, GABRIEL CARICO A MOLLA

Cobbins domina a rimbalzo, Akele prezioso, Laquintana bentornato, Odiase discreto, Burns preciso, Massinburg unico insufficiente

Gabriel 7

Carico come una molla beneficia dela pausa raccogliendo energia e maggior lucidità. Il segno della sua forza mentale sta in due azioni consecutive: erroraccio in schiacciata e subito dopo tripla cristallina. Mentalità vincente.

Kenny Gabriel in una posa curiosa con il vice allenatore Emanuele Di Paolantonio

Massinburg 5.5 

Grande impegno, ma ancora molta fatica ad ingranare. Attento in difesa e presente per le ripartenze, ma lo standard richiesto non lo fa arrivare ancora alla sufficienza.

Della Valle 9

Non ha pensato nemmeno per un secondo da quando ha messo piede al Palaleonessa che il risultato potesse essere diverso da una vittoria. Un incubo per la difesa piemontese, un grattacapo per ogni difensore, in ogni centimetro quadrato della metà campo d’attacco bresciano. Cos’altro scrivere per lodarlo ulteriormente se non AMEDEODELLAVALLE tutto attaccato. Condottiero senza paura.

Amedeo Della Valle top scorer con 24 punti

Petrucelli 8 

Se Ame è il gatto, John è la volpe. Attenti a quei due: 31 minuti di basket robusto, consistente, intelligente. Impreziosiscono lo score personale dei 12 punti anche ben 6 assist e 4 palle recuperate. 

Un appoggio a canestro di John Petrucelli

Odiase 6.5  

Prestazione poco appariscente e minutaggio inferiore alla media stagionale. Un discreto 75% al tiro con  punti a referto, bottino magretto a rimbalzo con 2 sole carambole recuperate. 

Cobbins 7.5 

Domina letteralmente a rimbalzo con 12 palloni difensivi magistrali, chiusure stagne e ben 6 falli subiti. Peccato per lo 0/5 ai liberi, che sporca un poco una prestazione davvero da ricordare.

Una schiacciata di Mike Cobbins in faccia a Severini

Burns 6.5 

6 soli minuti, ma prende 3 rimbalzi e sporca moltissimi palloni facendo sentire forte e chiara la sua presenza nelle mischie sotto canestro. Preciso ai tiri liberi, mette il suo bel mattoncino nella bella vittoria della squadra.

Laquintana 6.5 

Bentornato Tommy. Fiducia per lui sin dall’inizio per ritrovare subito feeling col parquet e dimostrare che è pronto per dare il proprio contributo e così è stato: ancora un pò di polvere da scrollarsi di dosso, ma atteggiamento grintoso e concentrato come non lo si vedeva da tempo. La serata richiedeva molto sangue freddo e Tommy ha risposto con maturità.

Buon rientro per Tommaso Laquintana

Cournooh 8 

Meravigliosa prestazione tutta sostanza e convinzione. Percentuali realizzative magiche con un 83% complessivo, che lo fa chiudere come secondo miglior realizzatore dei biancoblù con 14 punti tutti messi in momenti della partita determinanti. I believe I can fly. 

David Cournooh è stato brillante protagonista

Moss sv 

Out per problemi muscolari.

Akele 7

Sempre più convinto nei propri mezzi viene chiamato a dar respiro a Gabriel e la sua entrata in campo non fa mai diminuire il livello complessivo di intensità: 6 buoni punti, con 100% di realizzazione, ottenuti con tagli intelligenti beffando le difese di pura furbizia. Fa e disfa nelle palle recuperate e subito perse (2+2), ma il suo contributo è prezioso  ed il rendimento in costante crescita.

La felicità di Nicola Akele

Derthona Tortona

Christon 6,5

Mortellaro sv

Candi 5,5

Tavernelli sv

Filloy 6,5

Severini 7

Harper 5,5

Daum 7

Radosevic 6

Makura 6,5

condividi news

ultime news