PANEVEZYS-VENEZIA-LUBIANA: TRE TRASFERTE DI FILA, LA SETTIMANA PIU’ DURA

Tra Eurocup e campionato la Germani è attesa da oltre 4000 km (andata e ritorno) in poco più di una settimana

Brescia. E’ la settimana più lunga (in tutti i sensi) quella che aspetta la Germani: tre trasferte consecutive tra Eurocup e campionato. Panevezys (Lituania) poi Venezia e Lubiana. In dieci giorni saranno 4050 km tra andata e ritorno, chilometro più e chilometro meno.

La squadra partirà domani, martedì, con un volo alle 10.30 da Orio al Serio: due ore in cielo per atterrare a Vilnius e poi altre due ore e mezza di pullman per raggiungere Panevezys (Lithuania) dove si trova la Cido Arena e dove mercoledì alle 18 Moss e compagni affronteranno il Lietkabelis nella settima giornata del girone A di Eurocup. Il rientro è previsto giovedì con un volo in tarda mattinata (stesso percorso) per essere a Brescia nel pomeriggio dovrà avrà luogo subito la seduta di allenamento.

Venerdì si terrà l’allenamento canonico al PalaLeonessa a mezzogiorno per partire dopo pranzo alla volta di Venezia dove sabato alle ore 19 si giocherà con la Reyer per la decima giornata Lba. La settimana successiva poi ci sarà di nuovo l’Eurocup con la trasferta di Lubjana (palla a due mercoledì 14 dicembre alle 20, gara posticipata su richiesta degli sloveni): trasferta che si farà in pullman partendo lunedì 12 dicembre, ritorno nella notte tra mercoledì e giovedì per poi prepararsi alla gara interna di domenica 18 con la Virtus Bologna del bresciano Sergio Scariolo.

condividi news

ultime news