DELLA VALLE: “IN EUROCUP NECESSARIO GIOCARE SEMPRE LA PARTITA PERFETTA”

Amedeo al sito della competizione: “Badalona è la squadra da battere”

Monaco di Baviera. Intervistato sul sito di EuroCup Basketball.com, il #8 biancoblu scherza anche sulla sua “continuità e persistenza nelle percentuali di realizzazione” nei tiri liberi :”La routine finora sta funzionando. Ovviamente, dopo questo, mi mancheranno i tiri liberi nella prossima partita, di sicuro! E scenderò sicuramente dall’88% all’80%, ma a parte questo, sono ben concentrato quando vado sulla linea e penso solo a fare tiri liberi”.

Buongiorno Amedeo. Congratulazioni per la vittoria su Badalona. E’ stata una vittoria molto solida, cosa ti ha permesso di giocare una partita così consistente?

“Grazie. Penso che sia stata la motivazione. Motivazione e preparazione, direi, perché quando giochi contro una squadra che è una top, effettivamente vuoi fare la tua partita perfetta (ndt: the A-game). Vuoi sostanzialmente provare che li puoi battere. Così questo è stato un grande fattore per noi”

Prima dell’ultima sosta, Brescia ha battuto di 36 punti un’altra big del torneo, i Frutti Extra Bursaspor. Quella vittoria è stata una svolta per la tua squadra?

“Ci siamo ritrovati nel punto più basso qualche gara fa, proprio prima di giocare il Cedevita Olimpija Ljubljana, credo. Sapevamo che dovevamo reagire ed uscire da quella situazione per poterci meritare un posto nei play offs, proprio perché l’Eurocup è una grande competizione. E’ una parte (nella stagione) che non vuoi perdere. Per cui penso che ci siamo veramente uniti e rimasti ben chiusi nelle ultime partite. Certamente l’inserimento di un giocatore come Aleksej Nikolic è stato molto importante per noi; non è appariscente ma sa giocare a pallacanestro. Sa come aiutare i giocatori in campo, per cui è un grande valore aggiunto per noi”

Come ti stai vivendo e godendo questa competizione serrata per i play offs nella stagione di Eurocup?

“Penso che sia molto bello, perché non ti puoi nemmeno prendere una sera di relax. In ogni campo si va, ogni squadra con cui giocherai, sarà una battaglia e noi tutti sappiamo che dobbiamo portarci la nostra partita perfetta ad ogni partita, perché è veramente molto competitiva. E chiaramente ai tifosi questo piace; non c’è molta differenza tra l’alta e la bassa classifica, per cui è un campionato molto equilibrato e tutti possono battere tutti”

Virtus Segafredo Bologna è stata il campione della 7DAYS EuroCup nella scorsa stagione. EA7 Emporio Armani Milano lo ha fatto nel 2021 nelle Turkish Airlines EuroLeague Final Four. C’e, nel campionato italiano, una co-responsabilità dei club nel continuare a far crescere il movimento del Basket italiano ?

“Naturalmente, quello è lo scopo principale perché vorremmo rappresentare l basket italiano sempre al top, e ciò può essere fatto grazie ai propriòòoetari dei club che investono molti capitali in questi progetti. Per esempio, il Sig. Giorgio Armani in Milan, Il Sig. Massimo Zanetti della Virtus, il nostro proprietario, il Sig. Mauro Ferrari, che fa enormi sacrifici per fare in modo che la città abbia la sua squadra. Inoltre abbiamo squadre condotte da grandi allenatori, leggende come Ettore Messina and Sergio Scariolo. Noi abbiamo un allenatore molto giovane, Alessandro Magro, 39 anni, ma molto preparato. Spero che lui abbia una brillante carriera, e un futuro luminoso. Tutti ci sentiamo responsabili; siamo orgogliosi di quello che facciamo per questo desideriamo competere ai più alti livelli”

Ora siamo all’inizio ella seconda fase della stagione regolare, quali le squadre che consideri tra le favorite a vincere l’Eurocup? Inoltre cosa pensi delle performances che hanno fatto i London Lions e il Paris Basketball?

“Li ho guardati giocare, ma non li conosco come conosco le squadre del nostro gruppo. Per quel che riguarda Parigi, sono un grande fan del giovane Ismael Kamagate. E Londra è una squadra di giocatori esperti provenienti dall’NBA. E’ una buona squadra ma francamente penso che Joventut Badalona sia la squadra da battere. Badalona è una sqaudra altrettanto esperta e ha una stella come Ante Tomic. A dire il vero, Tomic è un codice segreto in EuroCup. CI sono squadre molto profonde pronte ad andare lontano. L’Umana Reyer Venezia è una sqaudra molto profonda in tutti i sensi. E’ una squadra che, soprattutto sul parquet di casa è molto dura da battere”

condividi news

ultime news