GERMANI TRA LA TURCHIA E NAPOLI

Questo martedì alle 19 il match in casa del Bursaspor: Brescia può chiudere tra il sesto e l’ottavo posto la regoular season di Eurocup. Nell’altro girone, intanto, si apre il caso Hapoel Tel Aviv. Ma gli uomini di Magro sono già mentalizzati sulla gara di campionato di sabato sera

Brescia. Ci sono partite che non vorresti giocare, ma devi. A 48 ore esatte dall’inizio della gara con Milano, finita in un tripudio con due preziosissimi punti conquistati nella lotta salvezza, la Germani questo martedì alle 19 sarà alla Tofas Arena a Nilufer, Bursa, in Turchia per concludere il suo viaggio nella regular season di Eurocup per affrontare il Frutti Extra Bursaspor travolto all’andata 110-74.

La situazione. A 40′ dalla fine, Brescia è sesta in classifica: posizione che non può migliorare, ma che rischia di peggiorare. Comunque vada, dovrà giocare l’ottavo di finale in trasferta tra due settimane. Se perde, la squadra di Magro finirà settima nel caso in cui Bourg en Bresse dovesse vincere a Lubiana con l’Olimpia, ma visto che i francesi in Eurocup sono reduci da sei sconfitte consecutive (precipitando dal primo al settimo posto), se anche i transalpini dovessero fermarsi potrebbe esserci un arrivo a tre con Brescia, Bourg e Bursaspor: a quel punto entrerebbe in ballo la differenza canestri generale che vede per ora Moss e compagni a + 4, i turchi a -16 e i transalpini a -41. Di certo c’è che se la Germani vince in casa del Bursaspor, finisce sesta (è 2-0 con Bourg en Bresse) e con quella posizione in questo momento affronterebbe negli ottavi l’Hapoel Tel Aviv. A quel punto si creerebbe un caso internazionale: con Israele a un passo dalla rivolta per i discorsi aperti sulla possibile riforma della giustizia, e gli Stati Uniti spettatori quantomai attenti, potrebbe essere troppo pericoloso giocare da quelle parti. Quindi cosa accadrebbe? Campo neutro?

Con Napoli in testa. La Germani cercherà di onorare al massimo questo impegno di Eurocup, ma è fisiologico che allenatori, giocatori e dirigenti siano già mentalizzati sull’importantissima gara di campionato di sabato sera a Napoli quando al PalaBarbuto ci sarà in palio un’ampia fetta della torta salvezza. Ora Brescia ha due impegni in Lba che possono far mettere da parte in modo definitivo le paure di retrocedere in A2 e allo stesso tempo rilanciare speranze di play off: dopo la trasferta in Campania, il sabato vigilia di Pasqua al PalaLeonessa andrà infatti in scena il derby con Verona. Magro, che è regolarmente con la squadra in Turchia nonostante l’attacco febbrile accusato nelle ore di vigilia al match con Milano, gestirà le risorse. Ha 13 giocatori a disposizione: Moss, escluso con l’Olimpia, tornerà a referto ed è probabile ci sia un maggior minutaggio per Caupain (sempre sulla via del pieno recupero) e Laquintana. Non ci stupiremmo quindi se restasse a riposo Della Valle, con l’ottimo Cournooh visto domenica da spostare nel ruolo di guardia. Adv serve tirato a lucido per l’impegnativo finale di stagione, fargli tirare il fiato (anche se è già successo due settimane fa con il Lietkabelis) sarebbe cosa buona e giusta.

Vivetela con noi. Bursaspor-Germani verrà seguita su Bresciacanestro.com con la cronaca testuale: a seguire subito i voti, il tabellino, interviste, il commento, pagelle e giudizi e le foto del match. Radiocronaca su RadioBruno Brescia (92.200, 93.300 e 94.700 in fm e in streaming su www.radiobrunobrescia.it) a cura di Cristiano Tognoli.

(Nella foto in evidenza, Odiase a rimbalzo nel match di andata)

EUROCUP, GIRONE A (18esima giornata di 18)

Bursaspor-GERMANI BRESCIA (martedì ore 19)

Prometey-Venezia (mercoledì ore 18)

Ulm-Cluj (mercoledì ore 19.30)

Joventut Badalona-Lietkabelis (mercoledi ore 20.15)

Olimpia Lubiana-Bourg en Bresse (mercoledi ore 20.45)

CLASSIFICA (PUNTI E DIFFERENZA CANESTRI)

Prometey 26 (+85)

Joventut Badalona 24 (+92)

Ulm 20 (-11)

Lietkabelis 20 (-12)

Venezia 18 (+82)

GERMANI BRESCIA 16 (+4)

Bourg en Bress 16 (-41)

Bursaspor 14 (-16)

Cluj Napoca 10 (-70)

Olimpia Lubiana 6 (-113)

GIRONE B

Hapoel Tel Aviv-Promitheas (martedì ore 19)

Paris Basketball-London Lions (martedi ore 20.30)

Turk Telecom Ankara-Buducnost (mercoledi ore 19)

Trento-Slask Wroclaw (mercoledi ore 20)

Gran Canaria-Hambur Towers (mercoledi ore 21)

CLASSIFICA (PUNTI E DIFFERENZA CANESTRI)

Gran Canaria 28 (+111)

Turk Telecom Ankara 24 (+99)

Hapoel Tel Aviv 24 (+155)

Promitheas 22 (+17)

Paris Basketball 20 (+17)

Buducnost 18 (+53)

London Lions 14 (-11)

Hamburg Towers 12 (-63)

Trento 6 (-167)

Slask Wroclaw 2 (-211)

condividi news

ultime news