CONFERMATA LA NOSTRA ANTICIPAZIONE: UFFICIALE BILAN ALLA GERMANI CON UN BIENNALE. “PUNTIAMO AI PRIMI QUATTRO POSTI”

Il pivot croato indosserà la maglia di Brescia e rilascia subito dichiarazioni ambiziose

Brescia. L’avevamo scritto sabato, due giorni fa (https://www.bresciacanestro.com/2023/06/17/germani-a-un-passo-da-bilan-entro-2-3-giorni-si-puo-chiudere/), ora c’è la conferma. Miro Bilan è un giocatore della Germani Pallacanestro Brescia. Il pivot croato ha firmato un biennale e punta in alto come si può leggere dalle sue parole. Ecco il comunicato ufficiale:

“La Pallacanestro Brescia comunica di aver raggiunto un accordo biennale con il centro croato Miro Bilan che nell’ultima stagione ha disputato il campionato greco e la Basketball Champions League con la maglia del Peristeri. Il giocatore classe 1989, già visto in Italia con la maglia della Dinamo Sassari per ben 2 stagioni e mezzo, ha fatto registrare le medie di 12.6 punti e 8.3 rimbalzi in campionato e 11.4 punti con 7.1 rimbalzi e 2.6 assist in BCL. Miro ha deciso di accettare la proposta di Brescia e diventare a tutti gli effetti una delle nuove pedine a disposizione di coach Alessandro Magro.

LE PRIME PAROLE DI MIRO IN BIANCOBLU:
“Sono molto felice e contento di unirmi alla Pallacanestro Brescia. Dopo aver vinto la Coppa Italia la scorsa stagione, il club e il sottoscritto hanno l’ambizione di tornare tra i primi 4 club in Italia e conquistare l’accesso a una coppa europea. Sono contento di tornare in Italia e non vedo l’ora di misurarmi con nuove sfide”

CARRIERA

Inizia la sua carriera nella sua città natale Sibenik dove gioca per tre stagioni dal 2006 al 2009 prima di andare in Grecia dove gioca con la maglia dell’Olympias Patrasso. Nella stagione 2010/11 rientra nel campionato croato con lo Zadar. Gioca per sei stagioni con il Cedevita Zagabria vincendo tra il 2011 e il 2017 per quattro volte il titolo croato e per cinque la Kresimir Cosic Cup. Nel biennio successivo si sposta in Francia dove vince la coppa nazionale con lo Strasturgo nella prima stagione e poi nella successiva in maglia Asvel oltre alla Coppa di Francia aggiunge al suo palmares anche il titolo francese. Nel 2019 la sua avventura italiana con la Dinamo Sassari inizia con la vittoria della Supercoppa Italiana. Dopo due stagioni in Sardegna si sposta in Ucraina vestendo la maglia del Prometey fino allo scoppio della guerra nel 2022. Conclude la stagione tornando a Sassari e nella stagione appena conclusa ha giocato in Grecia con il Peristeri. 

Ha vestito anche la maglia della Nazionale Croata con cui ha disputato il Campionato Europeo nel 2015 e le Olimpiadi di Rio nel 2016.

2006-2009 Šibenik

2009-2010 Olympias Patrasso

2010-2011 Zara

2011-2017 Cedevita

2017-2018 Strasburgo

2018-2019 Asvel

2019-2021 Dinamo Sassari

2021-2022 Prometej

2022 Dinamo Sassari

2022-2023 Peristeri.