ALESSANDRO MAGRO E LA SUA U20 AGLI EUROPEI: “SPAREGGI IMPEGNATIVI MA IL GRUPPO HA LAVORATO BENE”

Heraklion. Il coach biancoblu Alessandro Magro è in viaggio verso l’Europeo Under20 maschile che si giocherà sull’isola di Creta in Grecia da questo sabato 8 Luglio fino al 16 Luglio. Un viaggio che, se continuerà bene come nelle prestazioni viste nel prestigioso torneo internazionale “V. De Silvestro – B. Meneghin”-tenutosi a Calalzo sede del raduno dal 12 al 22 Giugno- con Grecia, Germania e Slovenia mettendo in campo qualità e sostanza e vinto dopo diversi anni, perfezionate anche nelle due amichevoli di Foligno vinte con la Polonia , potrà riservare anche grandi soddisfazioni.

Intercettato dalla nostra redazione proprio durante il viaggio, coach Magro, al quale auguriamo un grande in bocca al lupo, ha fatto sapere che: “Il gruppo ha lavorato bene in fase di preparazione ma l’impatto con il girone è sempre un’incognita. E soprattutto il girone che andremo ad incrociare negli spareggi è davvero molto impegnativo”

Ecco i 12 Azzurri scelti per prendere parte all’Europeo: 

#3 Alessandro Ferrari, 2003 -Scaligera Verona (A)

#4 Nicola Giordano, 2003- BK Ravenna P. Manetti (P)

#7 Nicola Berdini, 2003- Pallacanestro Cantù (P)

#9 Ivan Onojaife,2003-BK Ravenna P. Manett (A)

#10 Davide Casarin, 2003-Reyer Venezia (G)

#11 Nicolò Virginio, 2003-Pall. Varese (A)

#12 Alfredo Boglio, 2003- Juvi Cremona (P/G)

#13 Octavio Maretto, 2004-US Loreto (G/A)

#15 Tommaso Fantoma, 2003-Pall.Trieste 2004 (P/G)

#16 Luca Vincini, 2003-Juvi Cremona (C)

#19 Andrea Loro, 2003-College Basketball (A)

99 Leonardo Faggian, 2004-Universo Treviso(P)

L’U20, e in primo piano Davide Casarin (Reyer Venezia) giocatore di grande interesse anche nella massima serie LBA e non solo

Sono nel Gruppo A con Belgio, Turchia e Israele e il loro esordio è previsto per l’8 luglio alle ore 17.30 italiane. Domenica 9 luglio giocheranno contro Israele alle 16.00 italiane e a chiusura del girone lunedì 10 luglio alle 16.00 italiane contro la Turchia.

La formula degli Europei giovanili prevede la qualificazione di tutte le squadre alla seconda fase, con gli incroci negli Ottavi in base alla classifica stilata dopo la fase a gironi (in base ai piazzamenti l’Italia affronterà una tra Spagna, Serbia, Montenegro ed Estonia).

Tutte le gare dell’Europeo saranno trasmesse in diretta streaming sul canale Youtube FIBA