LUCA CONTI: “A BRESCIA UNA SFIDA MOLTO DIFFICILE”

“In Eurocup bravi a trovare i vantaggi anche sotto canestro. Ora testa a sabato perché Brescia è ambiziosa e avrà il favore di un pubblico molto caldo”

Trento. Luca Conti, guardia della Dolomiti Energia Trentino, intervistato dal quotidiano “L’Adige” dopo l’ottima prestazione personale in Lituania (10 punti, 1 rimbalzo, 2 assist, 10 di valutazione in 15’27”) che ha portato la Dolomiti Energia al primo successo stagionale continentale ha anche anticipato una dichiarazione sulla sfida di questo sabato con la Germani Brescia:

“Nella partita vinta in Eurocup questo mercoledì contro il Lietkabielis sono riuscito ad essere pericoloso in attacco, ma sono stati anche bravi i miei compagni a cercarmi e trovarmi nel modo migliore. Il mio ruolo è quello di rendermi utile nella metà campo difensiva, ma quando i compagni creano vantaggi cerco di farmi trovare pronto anche a canestro. Sentire il tifo mi rende fiero di essere di Trento. Sono contento di piacere ai nostri tifosi. Quando li sento do tutto quello che ho e sono felice che apprezzino. È il sogno di ogni ragazzo essere in prima squadra. Quando sei piccolo guardi la prima squadra ti immagini di poter essere un giorno là dentro sul parquet. Sono fiero del mio percorso. Le prime volte ti dici “che figo anch’io in campo”, poi però è il tuo lavoro, ti devi svegliare e lo devi fare nel modo migliore che puoi. Sabato sera ci sarà la trasferta di Brescia , è una squadra molto forte, un ambiente decisamente caldo. Loro sono senza coppe e sono concentrati sul campionato. Brescia non fa mistero di puntare in alto grazie a giocatori molto forti. Dovremo essere bravi a resettare e concentrarci su questa sfida molto difficile.”