ANDREA CONTI (GM VANOLI): “DOPO LA VITTORIA CON BOLOGNA NE MANCANO ALTRE OTTO PER LA SALVEZZA”

Il dirigente dei cremonesi tiene i piedi per terra nonostante l’exploit sulle V nere: “Dobbiamo guardare sempre all’obiettivo salvezza. I ragazzi si trovano bene, hanno trovato un ottimo equilibrio e si aiutano; inoltre in panchina c’è un allenatore che, con il suo staff, lavora con metodo e motiva la squadra in settimana”

Cremona. Intervistato da Fabrizio Barbieri su “La Provincia” , Andrea Conti, il gm della Vanoli Cremona ha sottolineato la propria soddisfazione per la vittoria di questa domenica a spese della big Segafredo Virtus Bologna ma soprattutto l’importanza di avere messo in cascina un match in più per l’obiettivo salvezza e, aggiungiamo noi, questa domenica c’è la Germani… : “La vittoria più bella della Vanoli? Non credo, ma di certo una delle più importanti. Ci mancano ancora otto vittorie per arrivare al nostro obiettivo stagionale che è la salvezza. Non dobbiamo guardare troppo avanti ma fare un passo alla volta”.

Battere i primi della classe è stata comunque una soddisfazione

“Sicuramente. Affrontavamo una squadra in grande forma, con tantissimi campioni. È stato bello tutto il clima di domenica. Palazzetto pieno, tifo, grande entusiasmo, siamo tornati a emozionare il pubblico ed è fantastico. Questi ragazzi provano piacere nel giocare insieme. Si incastrano perfettamente e in più abbiamo in panchina un allenatore molto bravo. Possiamo vincere o perdere ogni partita, ma di certo arriviamo al momento della gara con la squadra che ha preparato la sfida nei minimi dettagli. In settimana coach Cavina e il suo staff lavorando con metodo e trovando sempre la soluzione giusta”.

Sicuramente l’avvio di stagione è stato positivo per la Vanoli …

“Abbiamo fatto bene anche nelle sconfitte. La squadra ha creato un equilibrio perfetto, tutti lavorano per il compagno. Abbiamo individualità ma davanti a tutto c’è sempre la squadra. Anche chi gioca meno appena mette piede in campo si sente partecipe del progetto e ci dà un aiuto indispensabile”.