PAGELLE E GIUDIZI: BILAN INCUBO DI MILANO, GABRIEL ESCE DALLA STIVA, MASSINBURG BENE DA SESTO UOMO ANCHE SE PASTICCIA UN PO’, PETRUCELLI RIENTRO CONVINCENTE

Christon ne

Gabriel 7: il KG che in questo girone di ritorno troppo a lungo è stato sottocoperta è finalmente uscito dalla stiva e respira aria fresca, fa rivedere vivacità e grinta offensive, lotta a rimbalzo in mezzo ai bolidi milanesi e resta presente sotto le plance con 5 rimbalzi e molte palle sporcate. Peccato per il fallo in attacco su blocco nel finale di gara, che di fatto contribuisce a spegnere le ultime speranze di recupero. Prestazione che resta di buon livello e fa essere molto fiduciosi per il maggio di fuoco che attende i biancoblù. 

Kenny Gabriel,EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Pallacanestro Germani Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano, 28/04/2024 Foto AlessiaDoniselli / Ciamillo-Castoria

Bilan 7.5: il croato è il vero incubo della difesa meneghina; i compagni lo servono con continuità e lui ripaga a suon di palle nel cesto (bottino personale di 20 punti). Prende una discreta quantità di botte con ben 9 falli subiti e 12 tiri liberi guadagnati di cui ne mette a segno 10.  Non fa scorpacciate di rimbalzi, 5, e mette a referto la “solita“ buona quantità di assist (4). Non fosse che convenzionalmente l’mvp si assegna ad un membro della squadra vincente il titolo stasera sarebbe suo.

Miro Bilan, EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano 28/04/2024 Foto Ivan Mancini / Ciamillo-Castoria

Burnell 6: nei 24 minuti in campo prova anche con i lunghi di Eurolega a fare a sportellate come si
conviene, ma con poco successo. Piglia 3 rimbalzi, serve 2 assist e sporca lo score personale con un
canestro dalla media e due liberi. Non sembra però entrare mai veramente in partita o quanto meno non
riesce a farlo con il piglio da “sbirro” che ne ha contraddistinto invece le prestazioni del mese appena
passato. Tiepidino.

Jason Burnell,Miro Bilan EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano 28/04/2024 Foto Ivan Mancini / Ciamillo-Castoria

Massinburg 6,5: si fa trovare pronto come al solito in uscita dalla panchina e la candidatura per l’Award di miglior sesto uomo del campionato pare ormai in saccoccia, ma quando c’è da dare la zampata decisiva per spostare definitivamente l’inerzia della gara, non graffia con il giusto piglio. Prestazione più che sufficiente, in cui raggiunge la doppia cifra, ma qualche pasticcio di troppo ed il risultato finale lasciano una punta di amaro.

CJ Massinburg EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano 28/04/2024 Foto Ivan Mancini / Ciamillo-Castoria

Tanfoglio sv

Della Valle 6.5: non ci sono particolari aspetti su cui recriminare in merito alla prestazione tutto sommato ordinaria del capitano (che fa anche il play), ma per vincere contro le corazzate l’ordinario non è decisamente abbastanza. Qualche mirabile balenio, ma come detto per CJ sono mancati i colpi di genio e la sfacciataggine indispensabili per fare l’impresa; certo la bollatura a stampo di Big Jim Tonut non ha facilitato il compito…

Amedeo Della Valle EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano 28/04/2024 Foto Ivan Mancini / Ciamillo-Castoria

Petrucelli 7: rientro convinto e convincente, con il piglio del combattente che tanto appassiona la tifoseria bresciana. In campo bracca Shields e si dà un gran da fare anche in aiuto a rimbalzo e in fase di realizzazione; un’efficacie incursione in area e un paio di triple fan sfiorare la doppia cifra quanto a punti realizzati a certificare una prestazione generosa senza risparmio di alcuna energia. Esce nel finale scrollando la testa per un probabile riacutizzarsi del risentimento patito nelle ultime settimane, dita incrociate per un recupero veloce.

John Petrucelli EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano 28/04/2024 Foto Ivan Mancini / Ciamillo-Castoria

Cobbins 5,5: nei quasi 10 minuti in campo prova a darsi da fare, ma senza Bilan sul parquet la squadra perde il punto di riferimento offensivo in area e anche sul versante difensivo non appare efficace né temibile. Per vincere ad Assago non bastano le piccole cose, sarebbero servite certamente più sostanza e maggior quantità.  

Michael Cobbins EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Pallacanestro Germani Brescia
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano, 28/04/2024 Foto AlessiaDoniselli / Ciamillo-Castoria

Cournooh 6: serata ad elevato tasso di responsabilità per l’assenza di Christon, cui il play/guardia veronese risponde con buon piglio iniziale , ma anche con alti e bassi che a volte vanificano quanto di buono ottenuto in precedenti azioni: si pensi per esempio al paio di falli su tiro da tre in occasione dei quali non riesce a trattenere l’energia. Come dire…bene, ma non benissimo.    

David Reginald Cournooh EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano 28/04/2024 Foto Ivan Mancini / Ciamillo-Castoria

Akele 6: coach Magro gli concede poco meno di 10 minuti  per far fiatare un Gabriel finalmente ispirato e Nicola risponde con la solita energia che frutta qualche buon contenimento difensivo, un bel taglio con realizzazione su assist di Bilan e 2 rimbalzi recuperati. Una lucertola tra i cobra milanesi, ma qualche buona cosa la fa vedere. 

Nicola Akele EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Pallacanestro Germani Brescia LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2023/2024 Milano, 28/04/2024 Foto AlessiaDoniselli / Ciamillo-Castoria

Porto sv

Tanfoglio sv

Olimpia EA7 Armani Milano: Bortolani sv Tonut 6.5 Melli 7 Napier 7.5 Ricci 6,5 Flaccadori 6.5 Hall 7 Caruso 6,5 Shields 7  Hines 6,5 Valentine 6 Voigtmann 6