NEL BASKET NON C’È ETÀ PER UNA FINALE CHE CONTA

Brescia . Nelle ore di vigilia di gara1 delle semi finali play off che vedrà la Germani Brescia impegnata con l’Olimpia Milano, capita che un gruppetto di “ragazze” venute alla ribalta delle cronache cestistiche nei meravigliosi anni 90, quelli della tecno- dance, delle fortissime Geas, Gemeaz, e l’allora Famila Schio, si siano riallacciate le scarpette e animate dalla loro grande passione abbiano ringallunzito, con la loro esperienza, ma soprattutto con la loro allegria e spirito di squadra, gli ultimi due anni del massimo campionato di promozione femminile. A calcare i “parquet” con loro, compagne che possono essere loro figlie, alle quali hanno saputo , oltre che condividere un piccolo sogno, trasmettere il valore di questo sport. Con la nostra Denise Premoli, citiamo Laura Barbiero, Laura Frusca, Elena Casarini (coach) che di retine ne hanno gonfiate nel tempo e che ne gonfieranno anche stasera per poter alzare le braccia al cielo festeggiando una nuova promozione in serie C. Forza ragazze, si gioca per l’en plein più importante. Ad maiora e basket forever. Sempre in onore di Marisa Zanardelli

Il dream team: Bariselli, Bonomelli, Alebardi, Micheletti, Cristini, Frusca, Ferrari, Barbiero, Premoli, Facchini, Beccagutti, Maniero All. Elena Casarini